Sprofonda la strada, passanti a rischio: interdetto il transito

A firmare l’ordinanza – che avrà validità fino a quando non si provvederà alla messa in sicurezza del tratto – è stato il sindaco Ida Carmina

Inibito al transito pedonale e veicolare il tratto di via del Pero, nei pressi dell’intersezione con via Santa Croce. A firmare l’ordinanza – che avrà validità fino a quando non si provvederà alla messa in sicurezza del tratto di strada – è stato il sindaco di Porto Empedocle, Ida Carmina. Ai funzionari del Comune è stata data indicazione di posizionare, dove necessario, ulteriore segnaletica per indicare l’intransitabilità della tratto viario.

Nei giorni scorsi, la polizia municipale di Porto Empedocle, assieme ai tecnici del Municipio, ha accertato che il tratto di strada, nella parte sottostante, si è di fatto svuotato. Un cedimento non prevedibile, forse imputabile alla recente ondata di maltempo, che però ha messo a rischio i passanti. Ecco, dunque, che per evitare pericoli alla pubblica incolumità, essendoci un elevato rischio di ulteriori cedimenti, il sindaco Ida Carmina ha firmato l’ordinanza che chiude il transito tanto pedonale quanto veicolare. E’ risultato, del resto, impossibile garantire il transito su una sola corsia di marcia.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Agrigento usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Incidente sulla statale 115: scontro fra auto e furgone, morta una 59enne di Licata

  • Coronavirus e zona "gialla", ecco tutte le regole in vigore da domani

  • Coronavirus, 4 morti fra Campobello, Palma e San Biagio: tornano ad aumentare i contagi

  • Coronavirus, nuovo boom di contagi in provincia: ad Aragona muore ex sindaco, una vittima pure a S. Giovanni Gemini

  • Coronavirus, crescono i casi a Canicattì (+11), Ravanusa (+9), Campobello (+3), Racalmuto e Licata (+1): c'è anche un morto

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento