Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Porto Empedocle, Noi con Salvini: "Solidarietà ai dipendenti comunali"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

"Visti gli ultimi eventi amministrativi che interessano il Comune di Porto Empedocle il movimento Noi con Salvini vuole esprimere solidarietà ai dipendenti, ai creditori e a quanti vantano un credito nei confronti del Comune empedoclino. Settori produttivi, figli di un’Italia che lavora che, per mala-amministrazione stanno oggi soffrendo per colpe non proprie. Per questo, se tutto dovesse venire confermato, saremo felici che i responsabili di questo sfacelo debbano risponderne in solido con il patrimonio familiare". Lo scrive in una nota il coordinamento provinciale di Noi con Salvini. 

"Riponiamo la massima fiducia nella giustizia amministrativa, ma anche più in quella penale, visto che, a nostro modo di vedere, vi potrebbero essere dei risvolti, nella delibera della Corte dei conti, meritevoli di approfondimenti anche da parte dei magistrati non contabili. È il momento di dire “basta”, il Comune di Porto Empedocle va traghettato verso un futuro certo, ai cittadini bisogna tornare a fornire i servizi, ai lavoratori e alle aziende va riconosciuto il dovuto e gli eventuali colpevoli, per azione o omissione, devono andare a casa, o, ancora meglio, in galera".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porto Empedocle, Noi con Salvini: "Solidarietà ai dipendenti comunali"

AgrigentoNotizie è in caricamento