rotate-mobile
Controlli / Porto Empedocle

Vendeva frutta e verdura davanti ad un supermercato: sequestrati 50 chili di prodotti e sanzionato ambulante

Il commerciante è risultato essere, al controllo della polizia municipale, senza licenza per la vendita

Un ambulante abusivo è stato sanzionato - la multa elevata è stata da 308 euro - e sono stati sequestrati circa 50 chili di frutta e verdura. Gli agenti della polizia municipale di Porto Empedocle, coordinati dal neo comandante Rosario Prestia, hanno rastrellato l'intero centro abitato per provare a ripristinare la legalità anche sul "fronte" del commercio ambulante. Numerosi gli esercenti controllati. Ed è proprio durante queste verifiche che i vigili urbani hanno "pizzicato" un ambulante completamente abusivo. L'empedoclino - che vendeva frutta e verdura - non aveva nessuna licenza e non avrebbe potuto mai montare le proprie bancarelle davanti ad un supermercato cittadino.

All'empedoclino è stata dunque elevata una sanzione da 308 euro e sono stati sequestrati, appunto, tutti i prodotti che erano stati posti in vendita: circa 50 chili di frutta e verdura. 

Controlli di questo genere continueranno ad essere effettuati con cadenza sistematica per provare, appunto, a "cancellare" irregolarità ed illegalità. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vendeva frutta e verdura davanti ad un supermercato: sequestrati 50 chili di prodotti e sanzionato ambulante

AgrigentoNotizie è in caricamento