rotate-mobile
Giovedì, 22 Febbraio 2024
Viabilità / Porto Empedocle

Nuovi semafori sulla statale 115, gli automobilisti ignorano però le prenotazioni per i passaggi pedonali e per i non vedenti

A monitorare la viabilità sono gli agenti della polizia municipale

I nuovi semafori, lungo la statale 115, nel quartiere dei Grandi Lavori a Porto Empedocle, sono arrivati. E sono di ultima generazione. Contrariamente a quanto avveniva con i vecchi impianti consentono la prenotazione per il passaggio pedonale e per i non vedenti. Gli automobilisti fanno però "fatica" ad accettare la novità e si rivelano confusi e forse anche incivili. Perché non rispettano - stando a quanto è emerso in questi primissimi giorni - la prenotazione per il passaggio pedonale o per i non vedenti. A monitorare l'andazzo sono gli agenti della polizia municipale di Porto Empedocle. Ed è stato confermato che gli automobilisti di passaggio, di fatto, non si curano delle prenotazioni, quasi come se appunto non esistessero o non venissero fatte.   

Statale 115: semafori fatiscenti e non conformi, pronti quasi 22 mila euro per sostituirli

Naturalmente, ogni automobilista che procede oltre nonostante il rosso è passibile di contravvenzione. E non è escluso - se il trend non cambierà - che si possa cominciare a farle. Perché anche se ci trova lungo quella che è una strada statale, la 115 taglia in due Porto Empedocle, è necessario consentire, e in tutta sicurezza, il passaggio dei pedoni e delle persone non vedenti.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovi semafori sulla statale 115, gli automobilisti ignorano però le prenotazioni per i passaggi pedonali e per i non vedenti

AgrigentoNotizie è in caricamento