rotate-mobile
Cronaca Porto Empedocle

Impiegati comunali senza stipendio da due mesi, tutti in piazza per lo sciopero

L'adesione dei lavoratori è stata dell'ottanta per cento: 124 dipendenti su complessivi 155. Accanto a loro, davanti al Municipio, le sigle sindacali della Cisl, Uil e Cgil

Hanno aderito 124 impiegati comunali su complessivi 155. E' stata giornata di sciopero, quella di oggi, per i dipendenti del Municipio di Porto Empedocle. Non percepiscono lo stipendio da due mesi. Hanno trascorso una Pasqua decisamente amara. E stamani, dopo il sit-in che era stato organizzato e s'è tenuto la scorsa settimana davanti al palazzo di città, l'ottanta per cento degli impiegati ha deciso, appunto, di incrociare le braccia. Accanto a loro, la sigla sindacale Funzione pubblica della Cisl, ma anche la Uil e la Cgil.

VEDI IL VIDEO: Impiegati comunali esasperati, 124 impiegati in piazza 

"E' la terza giornata di protesta. Gli impiegati reclamano il pagamento degli stipendi di febbraio e marzo. Proteste che non vedono però nessuna soluzione - ha detto Floriana Russo Introito della Funzione pubblica Cisl - . I lavoratori oltre ad aver passato le festività sotto tono, riteniamo che passerano altri momenti di sacrificio. Però abbiamo dalla nostra una possibilità: gli impiegati possono mettere il Comune in mora. La precedenza è, del resto, assolutamente dei lavoratori".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Impiegati comunali senza stipendio da due mesi, tutti in piazza per lo sciopero

AgrigentoNotizie è in caricamento