menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Esce di casa e non vi fa più ritorno: 45enne rintracciata dai carabinieri dopo 2 giorni

Alla stazione dei carabinieri, raccontando l’accaduto, si era anche presentato un familiare. I militari dell'Arma hanno avviato le ricerche partendo proprio dal territorio comunale

E’ stata rintracciata dopo poco più di due giorni. Una quarantacinquenne empedoclina è stata ritrovata dai carabinieri della stazione di Porto Empedocle ed è stata portata in caserma anche per capire il motivo del suo allontanamento. Un allontanamento che è stato, appunto, volontario.

La donna, sposata e madre di un figlio, era uscita di casa e, mettendosi al volante della sua auto, non vi aveva più fatto ritorno. Era accaduto tutto lo scorso mercoledì. Da allora, per i famiiari della donna, era iniziato il tempo dell'ansia. Alla stazione dei carabinieri, raccontando l’accaduto, si era anche presentato un familiare. Trattandosi di un adulto e ipotizzando un allontanamento volontario, è stato indispensabile attendere 48 ore circa prima di ipotizzare la messa in campo di un piano di ricerche provinciali.

I carabinieri della stazione di Porto Empedocle hanno comunque avviato le ricerche della quarantacinquenne. E lo hanno fatto proprio a partire dal territorio comunale e dai Comuni immediatamente limitrofi. Ricerche che hanno consentito appunto il rintraccio della donna che sembrerebbe essere in buone condizioni di salute.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento