Venerdì, 23 Luglio 2021
Cronaca

La rissa a colpi di mattone a Porto Empedocle, il questore firma 3 Daspo

I tre erano stati arrestati in flagranza di reato dai carabinieri, neanche una settimana dopo è arrivata la misura di prevenzione a loro carico

Una veduta di via Dello Sport di Porto Empedocle

Venerdì, 11 giugno, vennero arrestati dai carabinieri della stazione di Porto Empedocle per una rissa - a colpi di mattoni - scoppiata in via Dello Sport. Neanche una settimana dopo, ossia giovedì 17, il questore di Agrigento, Rosa Maria Iraci, ha firmato la misura di prevenzione del Daspo. Misura irrogata a C. A., di 31 anni; V. C. di 33 anni e R. L. di 54 anni, per la durata rispettivamente di cinque, quattro e tre anni. 

La legislazione in materia di misure di prevenzione conferisce al questore la potestà di emanare il provvedimento di Daspo nei confronti di coloro che, rendendosi protagonisti di atti di violenza, quale appunto una rissa, manifestano una pericolosità sociale.

I provvedimenti emessi sono stati istruiti dalla divisione Anticrimine della Questura.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La rissa a colpi di mattone a Porto Empedocle, il questore firma 3 Daspo

AgrigentoNotizie è in caricamento