menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto ARCHIVIO)

(foto ARCHIVIO)

Vigili urbani ridotti ai minimi termini: 4 in servizio su 28 in pianta organica

Il comandante Calogero Putrone ha redistribuito gli incarichi a chi è rimasto, nonostante la carenza di personale sono state fatte 2.400 multe

Il comandante della polizia municipale, Calogero Putrone, ha redistribuito gli incarichi. Quota 100 ha dato una mazzata al già povero organico dei vigili urbani di Porto Empedocle e, adesso, sono rimasti in 4, fra cui lo stesso comandante Putrone. La pianta organica prevede però ben 28 posti. I 4 rimasti dovranno, avvalendosi anche dei due colleghi a 18 ore e dei 4 a 24 ore, occuparsi di tutto: prevenzione e contrasto su tutti i settori, nonché incidenti stradali e controlli.

I vigili urbani vanno in pensione: ne resta soltanto uno di ruolo, è allarme

Fino ad ora, i vigili urbani – seppur con un organico inesistente – sono riusciti ad elevare, nei 9 mesi di quest’anno, ben 2.400 sanzioni, hanno fatto 40 controlli per occupazione di suolo pubblico e hanno accertato 15 irregolarità. E poi ci sono i compiti sul commercio, di polizia giudiziaria, sull’ambiente. Ci sono invece realtà, nello stesso Agrigentino, dove – nonostante l’organico sia quasi senza buchi – le multe si sono fermate a 154. Continua a cercare una soluzione, per tamponare quella che è una vera emergenza, il sindaco Ida Carmina: Stiamo studiando la possibilità, normativamente fattibile, di farci prestare, da qualche Comune del circondario, qualche vigile che potrebbe fare metà delle ore nel suo Municipio e metà nel nostro. Ma anche se teoricamente fattibile, crediamo poco in questa possibilità perché Porto Empedocle è un Comune in dissesto e, di fatto, non è appetibile”. 

"Quota 100" infligge una mazzata alla polizia municipale: restano appena 9 vigili

Per i numeri raggiunti dalla polizia municipale, nonostante la drammatica carenza di organico, il sindaco di Porto Empedocle: Ida Carmina manifesta soddisfazione: "E' la dimostrazione di quanto veramente i vigili urbani lavorino, occupandosi di settori disparati, cercando di ripristinare la legalità e di venire incontro alle esigenze della collettività. Sono numeri importantissimi, specie se guardati a raffronto con altre realtà agrigentine che hanno molti più agenti della polizia municipale rispetto a Porto Empedocle. Numeri che non sono altro che il frutto del sacrificio del comandante e dei suoi uomini ai quali va tutto il mio plauso".  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento