rotate-mobile
Cronaca Porto Empedocle

La nave-quarantena è a Porto Empedocle: accoglierà 284 migranti, domani le verifiche

Quando sarà operativa si posizionerà a circa 2 o 3 miglia dalla costa: fuori dall’area “Bravo 2”, in rada. Prevista un’area per il confinamento degli extracomunitari con sintomi Covid-19

Si posizionerà a circa 2 o 3 miglia dalla costa: fuori dall’area “Bravo 2”, in rada Porto Empedocle. Quando sarà operativa – perché prima di poter essere utilizzata verrà sottoposta a delle verifiche – verrà adibita all’accoglienza di 284 migranti. L’arrivo della nave-quarantena “Moby Zaza”, dell’armatore “Onorato, è arrivata stanotte a Porto Empedocle. La nave, entrata in porto, verrà sottoposta a delle verifiche da parte di una commissione di visita (ex art.25 della legge 616/62) presieduta dalla Capitaneria di porto assieme a Rina e Usmaf.

Emergenza migranti e Covid-19, è in arrivo la nave-quarantena: stazionerà davanti Porto Empedocle

La commissione dovrà verificare i requisiti dell’imbarcazione e riscontrarne l’idoneità come nave passeggeri con sistema di isolamento protetto secondo parametri stabiliti dal ministero della Salute. L’ispezione non avverrà però prima di lunedì. Non dovrebbero, fra l’altro, crearsi esigenze d’accoglienza visto che per almeno i prossimi due giorni le condizioni del mare del canale di Sicilia vengono date in netto peggioramento.

Alessandro Pagano (Lega): "Una nave extralusso per i migranti mentre gli italiani sono in crisi"

Quando “Moby Zaza” sarà a regime, la nave ospiterà 250 migranti in regime di quarantena. Non di più perché è prevista un’area per il confinamento di migranti con sintomi Covid-19 e 35 posti per personale in assistenza sanitaria.

Moby Zaza, Rosselli (Lega): "Risposta di lusso dello Stato ai migranti clandestini"

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La nave-quarantena è a Porto Empedocle: accoglierà 284 migranti, domani le verifiche

AgrigentoNotizie è in caricamento