Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Porto Empedocle

Muore 72enne ricoverata in ospedale e positiva al Covid, i figli denunciano: avviate le indagini

La donna era stata ricoverata, per altri motivi, nella giornata di martedì. Venerdì, la tragedia e, adesso, appare scontato che l’autorità giudiziaria dovrà verificare cosa sia successo e cosa l’abbia determinata

E’ morta veramente per Covid? O per altro? Sono questi gli interrogativi che si pongono i familiari di una 72enne empedoclina che è spirata, all’ospedale “San Giovanni di Dio” di Agrigento, nella giornata di venerdì. Interrogativi che si sono già trasformati in una denuncia, a carico di ignoti, formalizzata ai carabinieri. La donna era stata ricoverata, per altri motivi, nella giornata di martedì. Venerdì, appunto, la tragedia e, adesso, appare scontato che l’autorità giudiziaria dovrà verificare cosa sia successo e cosa l’abbia determinata. E naturalmente se vi sono o meno delle responsabilità. Servirà del tempo e degli accertamenti per fare chiarezza.

Coronavirus, il bollettino dell'Asp: 50 nuovi positivi e cinque vittime

“La nostra concittadina si trovava ricoverata per altri motivi ed è stata sottoposta a tampone, così come la figlia che la assisteva – ha spiegato ieri il sindaco di Porto Empedocle, Ida Carmina, - . Dopo giorni le condizioni della signora si sono aggravate ed è deceduta. Nello stesso giorno in cui è morta è arrivato in Comune il provvedimento da notificare alla famiglia circa il contagio”.

Il decesso è stato inserito anche nel bollettino diramato ieri dall’Asp. “I familiari sono tutti negativi – ha chiarito Carmina – e non è detto, nonostante sia arrivata in Comune la comunicazione che fosse positiva, che la donna è morta a causa del Covid. I familiari si sono rivolti infatti all’autorità giudiziaria”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore 72enne ricoverata in ospedale e positiva al Covid, i figli denunciano: avviate le indagini

AgrigentoNotizie è in caricamento