rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
Cronaca Porto Empedocle

Revocata concessione di un'area, mediazione forense fra Italkali e Comune

Si tratta dei quasi 5 mila metri quadrati destinati a piazzola di sosta per autobus e parcheggio per vetture

L'allora sindaco di Porto Empedocle, Lillo Firetto, nel settembre del 2010, fece tappezzare la città di manifesti per ringraziare l'Italkali che aveva - allora - concesso al Comune, a titolo gratuito, a tempo indeterminato, un'area di cinquemila metri quadrati. Quel terreno - che si trova tra il lungomare Pirandello e il porto - doveva essere utilizzato per creare un´area di sosta degli autobus e per parcheggio pubblico gratuito per cittadini e turisti.

Alla fine dello scorso gennaio, l'Italkali ha revocato la concessione a titolo gratuito dell'area destinata a piazzola di sosta per autobus e parcheggio per autovetture. Poco dopo, al Municipio, è arrivata anche un'istanza di mediazione forense. Era stato delegato a partecipare all'avvio della mediazione, l'assessore comunale competente Gaetano Tripodi. Ma l'assessore, appena tre giorni prima dell'avvio della mediazione, si è dimesso. All'incontro si sono presentati quindi il responsabile del quinto settore del Comune e l'avvocato Davide Lo Presti che hanno chiesto ed ottenuto un rinvio per giovedì. La Giunta, con in testa il sindaco Ida Carmina, nelle ultime ore, hanno deliberato di conferire l'incarico di difesa e rappresentanza dell'ente - davanti all'organismo di mediazione forense - proprio all'avvocato Lo Presti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Revocata concessione di un'area, mediazione forense fra Italkali e Comune

AgrigentoNotizie è in caricamento