rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Porto Empedocle

Scoppia l'incendio in un garage: inceneriti tre ciclomotori, aperta un'inchiesta

Le cause del rogo non sono affatto chiare, la polizia ha già avviato gli accertamenti. Parzialmente danneggiato anche il locale

Come e perché sia divampato l’incendio, ieri, risultava essere ancora un mistero. Delle indagini si sta occupando il commissariato “Frontiera”. E’ certo però che quelle fiamme, divampate all’interno del garage di via Salvo Rondone a Porto Empedocle, hanno distrutto i tre ciclomotori che vi erano custoditi e hanno danneggiato parzialmente il locale. I danni, con precisione, sono ancora in corso di quantificazione. Ma si preannunciano veramente importanti.

Le fiamme sono state domate, dopo che hanno raccolto l’Sos e si sono precipitati sul posto, dai vigili del fuoco del comando provinciale di Agrigento. Il garage è risultato essere di proprietà di un ventiseienne empedoclino. Un giovane che la polizia di Stato, verosimilmente nelle prossime ore, potrebbe tornare – nel tentativo di provare a fare chiarezza – a sentire. Le cause dell’incendio non sono affatto chiare e, ieri, nessuna ipotesi investigativa veniva ancora completamente scartata dai poliziotti del “Frontiera”. Servirà attendere la perizia dei vigili del fuoco e sarà necessario del tempo per sviluppare le indagini. Intanto, la Procura è stata informata. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoppia l'incendio in un garage: inceneriti tre ciclomotori, aperta un'inchiesta

AgrigentoNotizie è in caricamento