Scoppia l'incendio a Lido Azzurro, distrutto dalle fiamme un camper

I pompieri, idranti alla mano, hanno cercato di fare il possibile ma il mezzo è andato completamente distrutto

Il camper distrutto dall'incendio (foto Calogero Vignera)

I vigili del fuoco del comando provinciale di Agrigento sono accorsi immediatamente: non appena raccolto l'Sos giunto alla sala operativa. Per il camper, posteggiato a Lido Azzurro a Porto Empedocle, c'è stato però pochissimo da fare. Il mezzo è andato completamente distrutto. L'alta colonna di fumo nero prima e le sirene dei pompieri dopo hanno richiamato l'attenzione non soltanto dei passanti, ma anche dei tantissimi che si trovavano sull'attigua spiaggia. Tanti coloro che si sono inizialmente allarmati. L'emergenza è però, naturalmente, rientrata non appena sono giunti sul posto i vigili del fuoco. 

I pompieri, idranti alla mano, hanno spento le fiamme e messo in sicurezza quel che restava del camper. Ferragosto da dimenticare - veramente - per chi stava utilizzando il camper e lo aveva lasciato posteggiato a Lido Azzurro. Pochi i dubbi sul fatto che la matrice della scintilla iniziale sia stata accidentale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il "giallo" di Canicattì: sentiti familiari e amici del 28enne morto, ritrovato il furgone

  • Scompare un pastore, scattano perlustrazioni e ricerche: ritrovato morto il 61enne

  • Traffico di cocaina dalla Calabria all'Agrigentino: tredici condanne

  • "Aggredita e derubata da tre minori", 50enne lotta tra la vita e la morte

  • L'asfalto cede ed il camion sprofonda, paura al Villaggio Mosè: intervengono i vigili del fuoco

  • Non c'è pace per i contribuenti morosi: in arrivo altri 24 mila avvisi di pagamento

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento