rotate-mobile
Cronaca Porto Empedocle

Notte di fuoco, devastate le auto di due casalinghe

Per le vetture - di proprietà di una ventisettenne e di una sessantaquattrenne - che erano posteggiate una davanti all'altra, nonostante l'intervento dei pompieri, c'è stato poco da fare

Due autovetture, di proprietà di altrettante casalinghe, sono state distrutte da un incendio. E' accaduto nella notte fra venerdì ed ieri, in via Lipari a Porto Empedocle. Il rogo è stato domato dai pompieri del comando provinciale di Agrigento, mentre delle indagini si stanno, adesso, occupando i carabinieri. 

Nonostante l'intervento dei pompieri, per le due autovetture, posteggiate una davanti all'altra, lungo il ciglio della strada, c'è stato ben poco da fare. Sia la Smart che la Chevrolet - di proprietà, secondo quanto è stato reso noto dai carabinieri, di due donne di 27 e 64 anni - sono state devastate dalle alte fiamme.

Impossibile, stando a quanto è emerso ieri mattina, stabilire quale delle due vetture abbia preso fuoco per prima. Così come, ieri mattina, non risultavano essere chiare le cause dell'incendio. Vigili del fuoco e carabinieri parlavano, infatti, di "cause ancora in corso d'accertamento". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Notte di fuoco, devastate le auto di due casalinghe

AgrigentoNotizie è in caricamento