Domenica, 1 Agosto 2021
Cronaca

Si spaccia per una parente dei vicini di casa e deruba 80enne: portati via soldi e oro

La donna, una quarantenne, è entrata nell'abitazione dell'anziana sostenendo che dal piano di sopra era caduta una chiave nel suo balcone

S'è spacciata per una parente dei vicini di casa ed ha chiesto, con una scusa, ingresso all'interno dell'abitazione di una ottantenne. Una pensionata alla quale ha portato via circa 400 euro fra oggetti in oro e qualche banconota. E lo ha fatto mentre l'anziana si dirigeva verso il balcone dove - a dire della quarantenne - era caduta una chiave dal piano di sopra. La delinquente, in quel frangente, s'è diretta in camera da letto e mettendo tutto a soqquadro è riuscita ad arraffare quello che ha trovato: oggetti d'oro e qualche banconota appunto. E' accaduto tutto - secondo quanto riporta il quotidiano La Sicilia - in un'abitazione di via Roma a Porto Empedocle. Inevitabilmente, l'anziana è rimasta sotto choc ed ha chiesto "aiuto" ai propri cari affinché, poi, si rivolgessero alle forze dell'ordine. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si spaccia per una parente dei vicini di casa e deruba 80enne: portati via soldi e oro

AgrigentoNotizie è in caricamento