menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un posto di controllo della polizia di Stato

Un posto di controllo della polizia di Stato

Furgone sospetto si aggira per le strade, scatta il controllo della polizia

A chiamare e segnalare al 113 sono stati diversi cittadini preoccupati da una possibile recrudescenza di furti in abitazione

Un furgone sospetto si aggira per il centro urbano di Porto Empedocle. La polizia di Stato, grazie alle tante segnalazioni dei cittadini, riesce a bloccarlo. Non è chiaro perché il mezzo si aggirasse sistematicamente. Una cosa però è certa: prevenzione è stata fatta. 

A chiamare al 113 sono stati diversi cittadini. Empedoclini preoccupati da una possibile recrudescenza di furti in abitazione. Una volante del commissariato "Frontiera" si è subito portata in zona e non ci ha messo molto tempo ad intercettare il furgone. E', così, scattato il controllo. Il furgone è risultato essere sottoposto a fermo amministrativo e dunque non avrebbe potuto essere in marcia. Inoltre, il mezzo era senza alcuna polizza assicurativa. Subito è stato posto sotto sequestro, senza che venisse - almeno questa volta - affidato in custodia al proprietario. Un uomo che, di fatto, è stato costretto a tornare a casa a piedi. Elevate centinaia di euro di sanzioni amministrative. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Giardinetti del campo sportivo: arriva l'adozione da parte di privati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento