"Sono il fratello di Totò Riina e ti conviene pagare", 70enne a giudizio per estorsione e incendio

Parte processo a Calogero Sanfilippo che avrebbe dato pure fuoco a trentacinque cassonetti: la Dda gli contesta pure il metodo mafioso

"Sono il fratello di Totò Riina, il capo dei capi, il mio biglietto da visita è l'incendio dei cassonetti". Il settantenne Calogero Sanfilippo, di Porto Empedocle, dopo aver dato fuoco a ben trentacinque contenitori dei rifiuti ed essersi ustionato per la vastità del rogo che non riuscì a controllare, provò a convincere telefonicamente uno dei responsabili della società che gestiva il servizio di nettezza urbana che era il caso di pagare. Dopo pochi giorni provò a ripetere il copione dando fuoco a panificio, anche in questo caso a Porto Empedocle, ma le fiamme, in questa circostanza, forse per la prudenza dettata dall'episodio precedente, si estinsero da sole.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'anziano, adesso, otto anni dopo i fatti, sarà processato per le accuse di incendio, tentata estorsione con metodo mafioso e false generalità. Ieri mattina, davanti ai giudici della seconda sezione penale presieduta da Wilma Angela Mazzara, è stato aperto il dibattimento. Il pm della Dda di Palermo Pierangelo Padova e il difensore dell'imputato, l'avvocato Antonio Provenzani, hanno chiesto l'ammissione dei propri mezzi di prova. I giudici hanno disposto un rinvio al 4 marzo per sentire i primi testi. I fatti al centro del processo sono avvenuti fra il 5 e il 12 agosto del 2011. Cappello si sarebbe spacciato per il fratello di Totò Riina chiedendo ai responsabili delle ditte dei rifiuti e alla titolare di un panificio, in seguito all'incendio dei cassonetti e dei locali del negozio, di dargli dei soldi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in viale Emporium, auto contro scooter: quattro feriti e un morto

  • Accusa un malore e si accascia, tragedia in città: muore un 35enne

  • La pistola illegale carica trovata nel negozio di Pelonero, tre indagati

  • Coronavirus, l'incubo non è finito: donna positiva al tampone

  • Frana il costone di Maddalusa, solo paura per i bagnanti: nessun ferito

  • Il Coronavirus spaventa ancora, Musumeci e Razza: "Se contagi salgono si chiude"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento