rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Porto Empedocle

Preso con tre chili di hashish e due fucili, la difesa: "Annullate arresto"

Gli avvocati dell'empedoclino Vincenzo Filippazzo, 23 anni, chiedono al riesame la revoca dell'ordinanza

La difesa dell'empedoclino Vincenzo Filippazzo, 23 anni, arrestato il 13 aprile con l'accusa di detenzione illegale di armi e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, chiede la revoca dell'ordinanza cautelare in carcere. Questa mattina c'è stata l'udienza al tribunale del riesame.

Sorpreso con droga e fucili, 23enne finisce in carcere

Il giovane è stato arrestato dai poliziotti del commissariato, coordinato dal vice questore Cesare Castelli, nel corso di un normale servizio di controllo del territorio svolto dai poliziotti. La perquisizione è stata estesa alla sua abitazione dove sono saltati fuori trentadue panetti di hashish, un fucile a pompa calibro 12, un fucile a canne mozze e 32 cartucce calibro 12. 

IL VIDEO. Castelli: "Operazione importante, fenomeno dilagante"

I giudici, ai quali si sono rivolti i difensori, gli avvocati Salvatore Pennica e Rosario Fiore, decideranno nelle prossime ore se confermare l'ordinanza o annullarla.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Preso con tre chili di hashish e due fucili, la difesa: "Annullate arresto"

AgrigentoNotizie è in caricamento