rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Comune / Porto Empedocle

Estate e movida, il sindaco amplia il divieto di vendita e consumo di alcolici

Dopo aver firmato un'ordinanza per piazza Italia e zone limitrofe, Martello ha esteso il "no" agli alcolici, in bottiglie di vetro o lattine, in tutto il centro storico, aree del porto comprese

Non soltanto in piazza Italia ed aree limitrofe, ma anche dalla zona Cannelle alla stazione ferroviaria, compreso l'area portuale. Il sindaco di Porto Empedocle, Calogero Martello, ha integrato ed esteso il divieto di vendita e somministrazione di bevande alcoliche in bottiglie di vetro e in lattine per tutto luglio, agosto e settembre. 

Eventi estivi e movida, il sindaco: "Vietato vendere alcolici in bottiglie o bicchieri di vetro"

"Nei mesi estivi è ragionevole prevedere una notevole affluenza di persone anche nelle zone del centro storico - scrive Martello - . Negli anni precedenti si è riscontrato il fenomeno dell'abbandono su suolo pubblico, dopo la consumazione, di bottiglie lattine che arrecano danno al decoro e rischi e pericoli per i passanti. Dal 15 luglio e fino al 4 settembre, dalle ore 20 alle 6, sarà vietato vendere e somministrare, nelle zone del centro storico, compresa l'area dl porto, bevande alcoliche e superalcoliche in bottiglie di vetro o lattine". Vietata anche la detenzione e il consumo per qualunque cittadino. 

L'ordinanza del sindaco di Porto Empedocle prevede anche, in caso di violazione, multe che vanno dalle 25 alle 500 euro. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Estate e movida, il sindaco amplia il divieto di vendita e consumo di alcolici

AgrigentoNotizie è in caricamento