menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Porto Empedocle, donna danneggia l'auto della figlia a colpi di bastone

Ha distrutto specchietti e fari della vettura, per poi graffiare, con un oggetto acuminato, cofano e sportelli. Dissidi familiari alla base del gesto

Danneggia l'auto della figlia dopo una lite. È accaduto a Porto Empedocle dove una donna cinquantenne ha distrutto specchietti e fari della vettura, per poi graffiare, con un oggetto acuminato, cofano e sportelli. Per questo è stata denunciata per l'ipotesi di reato di danneggiamento aggravato dai poliziotti del commissariato "Frontiera".

La donna, secondo quanto ricostruito dalla polizia, si è recata sotto casa del fidanzato della figlia, dove la giovane in quel momento si trovava, ed ha danneggiato l'automobile della figlia utilizzando probabilmente con un bastone. Secondo i poliziotti la cinquantenne empedoclina non accetterebbe la storia d'amore della figlia col fidanzato. La donna, intanto, è stata denunciata, in stato di libertà, alla procura di Agrigento. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento