Cronaca

Costruzione del nuovo viadotto, senso unico alternato sulla ex 115

A partire da oggi – e per i prossimi 20 giorni lavorativi – la carreggiata verrà ristretta e verranno piazzati i semafori

A partire da oggi – e per i prossimi 20 giorni lavorativi – la carreggiata dell’ex statale 115 San Calogero verrà ristretta e si procederà con il senso unico alternato. Gli operai, questa volta, entreranno in azione per la fondazione ed elevazione della pila prospiciente alla via. Perché – in quel punto di statale – sono in corso, e sono in fase di completamento, i lavori dell’asse vario a servizio delle aree industriali, portuali e turistiche di Porto Empedocle. E’ il viadotto “B” quello che si sta realizzando.

Dopo la richiesta del dirigente dell’Irsap, il Comune ha stabilito la collocazione degli impianti semaforici che regoleranno appunto il senso unico alternato. Il comando di polizia municipale è stato incaricato di fare osservare l’ordinanza. Quella che, a Porto Empedocle, si sta realizzando è la cosiddetta “variante” attesa da anni. Dopo un primo abbattimento, la ditta incaricata da Irsap ha già iniziato – era settembre - a posizionare il nuovo viadotto di Pian del Molo.

Adesso, il completamento di quest’opera andrà ad accorciare l’elenco delle infrastrutture incompiute dell’isola che sono indispensabili allo sviluppo e al rilancio delle attività produttive nel territorio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Costruzione del nuovo viadotto, senso unico alternato sulla ex 115

AgrigentoNotizie è in caricamento