rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Porto Empedocle

Dissesto idrogeologico, due milioni di euro per salvare il costone di Bellavista

I fondi sono arrivati grazie ad il "Patto per la Sicilia". Il progetto per la messa in sicurezza era stato già redatto dal Genio civile

I lavori sono stati già appaltati. Il contrasto al dissesto idrogeologico della zona a valle del quartiere Bellavista di Porto Empedocle è, di fatto, iniziato. Il primo sopralluogo tecnico è stato già eseguito. A Porto Empedocle, grazie al "Patto per la Sicilia", sono arrivati i fondi - circa due milioni di euro - per fronteggiare il dissesto idrogeologico.

Il progetto era stato già elaborato dal Genio civile. "Il primo sopralluogo tecnico è stato effettuato - ha confermato il sindaco di Porto Empedocle, Ida Carmina, - . Il Comune è stato coinvolto per cercare eventuali, necessari, accordi bonari con i proprietari dei terreni che potrebbero essere interessati, anche temporaneamente, dai lavori di messa in sicurezza".

Via libera ai lavori di consolidamento

Il sopralluogo è stato effettuato con i tecnici del Genio civile, con il direttore dei lavori, con i responsabili della ditta che s'è aggiudicato l'appalto e proprio con i tecnici del Municipio. Era presente anche il sindaco Ida Carmina.

"Abbiamo ottenuto anche i fondi per il torrente Spinola dove verranno effettuate opere di canalizzazione. Occorre evitare allagamenti in determinate zone della città".  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dissesto idrogeologico, due milioni di euro per salvare il costone di Bellavista

AgrigentoNotizie è in caricamento