Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Covid-19 a Porto Empedocle, arriva l'esito del test: il sindaco Ida Carmina è negativa

Il primo cittadino: "Il distanziamento non è solo sociale ma anche in famiglia si devono tenere delle regole di salvaguardia. E facendo questo, sia io che mio figlio non siamo stati contagiati"

 

"Finalmente è arrivato anche l'esito del test che mi è stato fatto sul Coronavirus che è risultato negativo". Lo ha annunciato, postando un video messaggio sui social, il sindaco di Porto Empedocle: Ida Carmina.

Caso di Covid-19 anche a Porto Empedocle: contagiato il marito del sindaco 

"Il mio comportamento è stato solo improntato alla prudenza nei confronti della cittadinanza che ho voluto salvaguardare. Questo esito dimostra come assolutamente false sono state le illazioni fatte nei miei confronti, secondo le quali sarei andata ad una festa con 60 persone. Dimostra anche un'altra cosa: tenendo tutti i comportamenti prescritti e a norma, pur avendo una persona positiva in casa si può essere negativi. Il distanziamento non è solo sociale ma anche familiare. Anche in famiglia si devono tenere delle regole di salvaguardia. Facendo questo, - ha spiegato il sindaco - sia io che mio figlio siamo negativi. Tutto questo può rassicurare la macchina amministrativa e la mia Giunta che, essendo venuti in contatto con me, erano un po' in apprensione. Ringrazio - ha aggiunto il sindaco di Porto Empedocle - il consiglio comunale che ha dimostrato di saper superare le contrapposizioni politiche e comprendere che in questo momento dobbiamo collaborare tutti insieme per il bene del nostro paese".

Ida Carmina ha, inoltre, lanciato un appello: "Mi dicono che c'è ancora tanta gente per strada, fate la spesa una volta a settimana. Non c'è bisogno di andare a comprare la verdurina fresca ogni giorno e fare la fila. State a casa". 

Covid-19, tamponi negativi e pazienti guariti: quei primi segnali di speranza

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento