Contagi da Covid-19, il sindaco stoppa mercatino settimanale ed eventi

Divieto di svolgimento - almeno fino al 31 agosto - di tutte le manifestazione pubbliche "dove è possibile la promiscuità e la mancanza di distanziamento sociale, ad eccezione di quelle dove si potrà garantire il contingentamento"

(foto ARCHIVIO)

Non è stato fatto il mercatino settimanale oggi a Porto Empedocle. Stop anche ad ogni tipo di manifestazione pubblica, almeno fino alla fine del mese. A firmare l'ordinanza, per motivi di carattere igienico-sanitario e perché non è possibile mantenere il distaziamento sociale, è stato il sindaco Ida Carmina. Lo scorso lunedì, dopo che i casi di contagio al Coronavirus sono arrivati a 7 in città, al Comune è arrivata una nota del responsabile locale di Igiene pubblica. Documento con il quale veniva suggerito di interrompere tutte le manifestazione pubbliche dove è possibile la promiscuità e la mancanza di distanziamento sociale, compreso anche il mercatino rionale del giovedì nel quartiere Grandi Lavori.

Coronavirus, sale il bilancio dei giovani positivi dopo le vacanze a Malta 

Il sindaco di Porto Empedocle ha dunque scelto, in via precauzionale, allo scopo di evitare il diffondersi del contagio da Covid-19 tra la popolazione, di interrompere il mercatino settimanale del giovedì. "Sentito il responsabile del settore Polizia municipale, non risulta
possibile adottare misure organizzative idonee all’accesso contingentate, essendo numerosi i varchi di ingresso che non consentono di impedire il possibile affollamento - ha scritto il sindaco - . L’attuale ubicazione del mercato settimanale comporta, inoltre, in alcuni punti, condizioni di particolare affollamento". Carmina ha dunque messo in atto le misure di prevenzione dal Covid e il mercatino è stato sospeso. Divieto di svolgimento - fino al 31 agosto, salvo nuovo o diverso provvedimento, - di tutte le manifestazione pubbliche "dove è possibile la promiscuità e la mancanza di distanziamento sociale, ad eccezione di quelle manifestazioni dove - scrive il sindaco di Porto Empedocle - venga garantito il contingentamento e l’osservanza ed il rispetto delle normative in materia di prevenzione della diffusione del Covid". 

"Vi esorto a non abbassare la guardia ed ad usare tutte le cautele prescritte per prevenire ogni contagio - il sindaco è tornato a lanciare un accorato appello - . In particolare, adoperate le mascherine, praticate il distanziamento sociale ed evitate ogni assembramento . Tutto dipenderà dal senso di responsabilità di ciascuno di noi. Più saremo prudenti meglio andranno le cose".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Vendesi villa da sogno", casa Modugno a Lampedusa potrà essere acquistata

  • Coronavirus, 7 nuovi casi: 3 ad Aragona, 2 a Sciacca, 1 ad Agrigento e a Palma

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona e tamponi positivi anche a Licata

  • Schizza il bilancio dei positivi nell'Agrigentino, ancora casi a Canicattì e Licata

  • Boom di contagiati da Covid 19 a Sciacca, adesso sono 29: ci sono anche un neonato e la sua famiglia

  • Passeggero della Tua positivo al Covid 19, l'Asp: "Chi ha viaggiato su questo bus ci contatti immediatamente"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento