Cronaca

Contagi da Covid-19, il sindaco stoppa mercatino settimanale ed eventi

Divieto di svolgimento - almeno fino al 31 agosto - di tutte le manifestazione pubbliche "dove è possibile la promiscuità e la mancanza di distanziamento sociale, ad eccezione di quelle dove si potrà garantire il contingentamento"

(foto ARCHIVIO)

Non è stato fatto il mercatino settimanale oggi a Porto Empedocle. Stop anche ad ogni tipo di manifestazione pubblica, almeno fino alla fine del mese. A firmare l'ordinanza, per motivi di carattere igienico-sanitario e perché non è possibile mantenere il distaziamento sociale, è stato il sindaco Ida Carmina. Lo scorso lunedì, dopo che i casi di contagio al Coronavirus sono arrivati a 7 in città, al Comune è arrivata una nota del responsabile locale di Igiene pubblica. Documento con il quale veniva suggerito di interrompere tutte le manifestazione pubbliche dove è possibile la promiscuità e la mancanza di distanziamento sociale, compreso anche il mercatino rionale del giovedì nel quartiere Grandi Lavori.

Coronavirus, sale il bilancio dei giovani positivi dopo le vacanze a Malta 

Il sindaco di Porto Empedocle ha dunque scelto, in via precauzionale, allo scopo di evitare il diffondersi del contagio da Covid-19 tra la popolazione, di interrompere il mercatino settimanale del giovedì. "Sentito il responsabile del settore Polizia municipale, non risulta
possibile adottare misure organizzative idonee all’accesso contingentate, essendo numerosi i varchi di ingresso che non consentono di impedire il possibile affollamento - ha scritto il sindaco - . L’attuale ubicazione del mercato settimanale comporta, inoltre, in alcuni punti, condizioni di particolare affollamento". Carmina ha dunque messo in atto le misure di prevenzione dal Covid e il mercatino è stato sospeso. Divieto di svolgimento - fino al 31 agosto, salvo nuovo o diverso provvedimento, - di tutte le manifestazione pubbliche "dove è possibile la promiscuità e la mancanza di distanziamento sociale, ad eccezione di quelle manifestazioni dove - scrive il sindaco di Porto Empedocle - venga garantito il contingentamento e l’osservanza ed il rispetto delle normative in materia di prevenzione della diffusione del Covid". 

"Vi esorto a non abbassare la guardia ed ad usare tutte le cautele prescritte per prevenire ogni contagio - il sindaco è tornato a lanciare un accorato appello - . In particolare, adoperate le mascherine, praticate il distanziamento sociale ed evitate ogni assembramento . Tutto dipenderà dal senso di responsabilità di ciascuno di noi. Più saremo prudenti meglio andranno le cose".


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contagi da Covid-19, il sindaco stoppa mercatino settimanale ed eventi

AgrigentoNotizie è in caricamento