rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Cronaca Porto Empedocle

Bilancio 2015, aut aut del commissario al Consiglio: approvazione o tutti a casa

Lo strumento finanziario ha un deficit di 11 milioni e 600 mila euro

Trenta giorni per approvare il bilancio del 2015, con un dissesto finanziario di 11 milioni e 600 mila euro, oppure i consiglieri comunali di Porto Empedocle andranno a casa. L'ultimatum è stato dato, lo scorso 8 marzo, - secondo quanto riporta oggi il quotidiano La Sicilia - dal commissario della Regione Siciliana per consentire l'approvazione dello strumento finanziario. Il Consiglio si è già riunito tre volte senza raggiungere alcun risultato. La prossima seduta è stata fissata per domani e non è escluso che venga rinviata. 

Secondo i rumors - riportati dal quotidiano - la maggioranza-opposizione vorrebbe sfruttare l'approvazione del bilancio per votare, a giugno, la sfiducia al sindaco Ida Carmina. Ma l'aut aut è stato dato dal commissario regionale: approvazione del bilancio entro 30 giorni oppure tutti a casa.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bilancio 2015, aut aut del commissario al Consiglio: approvazione o tutti a casa

AgrigentoNotizie è in caricamento