Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca Porto Empedocle

Reddito di cittadinanza, Porto Empedocle approva 8 progetti: ecco di cosa si occuperanno i percettori

Alcuni verranno impiegati anche per verificare il corretto comportamento degli studenti al momento dell’ingresso e dell’uscita dagli edifici scolastici

Sono otto i progetti – che consentiranno di “utilizzare” 160 percettori di reddito di cittadinanza – che sono stati approvati, nelle ultime ore, dalla Giunta di Porto Empedocle. Si tratta di progetti utili alla collettività (Puc) che sono stati predisposti dai vari settori del Municipio. Ecco di cosa si tratta. Per l’ambito sociale è stato varata l’iniziativa di supporto ai servizi sociali. Attraverso questo progetto si mira a creare uno spazio di ascolto, informazione, orientamento ed unitarietà di accesso, migliorando la gestione dei tempi di attesa nell’accesso ai servizi. Due le persone da impiegare. Per l’accoglienza in sicurezza negli uffici comunali – progetto per vigilare e garantire le misure di prevenzione anti Covid-19 – verranno impiegate invece 3 persone.

C’è poi, nell’ambito sociale, il progetto scuola sicura: per offrire supporto al personale incaricato della gestione dei servizi scolastici per i corretti adempimenti nella gestione dell’emergenza da Covid. Si tratta di una iniziativa per verificare il corretto comportamento degli studenti al momento dell’ingresso e dell’uscita dagli edifici scolastici. Ed in questo caso verranno impiegati 4 percettori del reddito. Per il mantenimento del verde pubblico e lo spazzamento delle vie di Porto Empedocle, per renderle più decorose, ma anche per realizzare piccoli lavori di manutenzione edile e stradale e tinteggiatura di recinzioni e panchine verranno impiegati 60 lavoratori. Per il supporto alle attività di pulizia e manutenzione degli edifici comunali verranno impegnati in 30, mentre per la catalogazione dei libri in biblioteca (registrazione su programma pc dei libri presenti in biblioteca e sistemazione sugli scaffali) è stato programmato l’utilizzo di 6 persone. C’è poi il progetto “Insieme per la torre”. Otto beneficiari del reddito opereranno in stretta collaborazione con i volontari della Pro Loco di Porto Empedocle per l’allestimento di iniziative pubbliche come mostre, conferenze ed eventi. Per il supporto all’ufficio Lavori pubblici, per migliorare l’efficienza del settore e il gradimento dell’utenza, verranno impiegati in 20. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Reddito di cittadinanza, Porto Empedocle approva 8 progetti: ecco di cosa si occuperanno i percettori

AgrigentoNotizie è in caricamento