menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto ARCHIVIO)

(foto ARCHIVIO)

Colla nella serratura di oltre 10 negozi e della Posta, aperta un'inchiesta

Ad agire, in un'unica notte di follia, è stata una persona che ancora non è chiaro se sia un vandalo o se abbia potuto avere mire estorsive

Supermercati, panifici, bar, macellerie e farmacie. Ma anche la succursale dell'ufficio postale. Sono almeno una decina le attività commerciali della zona dei Grandi Lavori e dell'Altipiano Lanterna che sono, prepotentemente, entrati nel mirino di un ignoto. Una persona che ancora non è chiaro se sia un vandalo o se abbia potuto avere mire estorsive. Gli esercenti commerciali, nei giorni scorsi, hanno trovato le serrature "invase" dalla colla. 

Hanno provato, e anche ripetutamente, ad aprire le attività commerciali, ma non ci sono riusciti e non hanno potuto far altro che richiedere l'intervento di personale esperto. Operai che hanno dovuto sostituire le serrature. Soltanto una, inizialmente, la denuncia alle forze dell'ordine: quella di un supermercato. 

Sia la polizia che i carabinieri hanno avviato le indagini. Nessun dubbio su un dettaglio che non è di poco conto: tutto è accaduto in un'unica notte. Ed è proprio questo dettaglio che sembrerebbe far privilegiare l'ipotesi che ad agire, verosimilmente, è stato un vandalo. E quella è stata una notte di follia. Spetterà alle indagini del commissariato di polizia e della stazione dei carabinieri, però, mettere dei punti fermi e fare chiarezza sia sull'accaduto che sull'identità dell'autore. 

Al momento, l'inchiesta avviata è per danneggiamento.    

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Danneggia la rotonda del Quadrivio e fugge via: "beccato" dalle telecamere

Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Coronavirus

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Un agrigentino a "Uomini e donne", Gero Natale debutta su Canale 5

  • Sport

    L'ex "portierone" Daniele Indelicato vola a Dubai: affiancherà Sosa

Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento