Colla nella serratura di oltre 10 negozi e della Posta, aperta un'inchiesta

Ad agire, in un'unica notte di follia, è stata una persona che ancora non è chiaro se sia un vandalo o se abbia potuto avere mire estorsive

(foto ARCHIVIO)

Supermercati, panifici, bar, macellerie e farmacie. Ma anche la succursale dell'ufficio postale. Sono almeno una decina le attività commerciali della zona dei Grandi Lavori e dell'Altipiano Lanterna che sono, prepotentemente, entrati nel mirino di un ignoto. Una persona che ancora non è chiaro se sia un vandalo o se abbia potuto avere mire estorsive. Gli esercenti commerciali, nei giorni scorsi, hanno trovato le serrature "invase" dalla colla. 

Hanno provato, e anche ripetutamente, ad aprire le attività commerciali, ma non ci sono riusciti e non hanno potuto far altro che richiedere l'intervento di personale esperto. Operai che hanno dovuto sostituire le serrature. Soltanto una, inizialmente, la denuncia alle forze dell'ordine: quella di un supermercato. 

Sia la polizia che i carabinieri hanno avviato le indagini. Nessun dubbio su un dettaglio che non è di poco conto: tutto è accaduto in un'unica notte. Ed è proprio questo dettaglio che sembrerebbe far privilegiare l'ipotesi che ad agire, verosimilmente, è stato un vandalo. E quella è stata una notte di follia. Spetterà alle indagini del commissariato di polizia e della stazione dei carabinieri, però, mettere dei punti fermi e fare chiarezza sia sull'accaduto che sull'identità dell'autore. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al momento, l'inchiesta avviata è per danneggiamento.    

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Villaseta: giovane si toglie la vita, avviate le indagini

  • Coronavirus: muore commerciante di Canicattì, seconda vittima dopo l'anziana di Sambuca

  • Coronavirus, è di nuovo raffica di positivi a Ravanusa, Palma, Canicattì, Licata, Sciacca, Cianciana e Porto Empedocle

  • Non si fermano i contagi a Sambuca, altri nove positivi: tra questi anche un impiegato

  • Amministrative, Franco Miccichè il nuovo sindaco: vittoria a valanga su Firetto

  • Coronavirus: 17 positivi in provincia, ci sono pure 6 alunni e 2 insegnanti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento