menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Preso con venti grammi di cocaina in auto ma era per uso personale", assolto 28enne

Sergio Stagno era stato sorpreso con la droga dai poliziotti al termine di una perquisizione, la difesa: "Il solo dato quantitativo non è sufficiente per ritenere che fosse destinata allo spaccio"

Preso con oltre venti grammi di cocaina ma non era destinata allo spaccio. Il giudice dell’udienza preliminare del tribunale di Agrigento, Stefano Zammuto, al termine del processo con rito abbreviato, ha assolto “perché il fatto non sussiste” Sergio Stagno, 28 anni, di Porto Empedocle, arrestato lo scorso 18 aprile dai poliziotti della squadra mobile al termine di una perquisizione della sua auto nella quale è saltato fuori un involucro con circa venti grammi di cocaina.

Il difensore, l’avvocato Olindo Di Francesco, ha sostenuto che “il dato strettamente quantitativo, tenuto conto della condizione anche economica dell’imputato, non determina la presunzione circa la destinazione della droga ad uso non esclusivamente personale”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento