In macchina con cassette piene di seppie: denunciato un 35enne

All'uomo è stata elevata anche la sanzione prevista dal decreto con le misure di contenimento del rischio contagio da Covid-19

Una cassetta di pescato (foto ARCHIVIO)

E' stato sorpreso a trasportare cassette piene di seppie, cassette appena sbarcate da un peschereccio empedoclino. Ha 35 anni il romeno che è stato denunciato dai carabinieri. La denuncia è scattata perché il pescato era stipato su un'autovettura che, in quanto tale, non avrebbe potuto trasportare generi alimentari. Il pesce è stato naturalmente sequestrato. 

Il romeno è incappato in un posto di controllo. Oltre alla denuncia per il trasporto delle seppie, a carico dell'uomo è stata elevata l'ormai "classica" sanzione prevista dal decreto con le misure di contenimento del Coronavirus. Verosimilmente il pescato era forse destinato al Palermitano. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Focolaio di coronavirus in casa di riposo, oltre 50 i positivi: Campobello è a rischio "zona rossa"

  • Auto sbatte contro un cancello e si ribalta lungo la statale 122, morto il ventiseienne

  • Paura e contagi fuori controllo nell'Agrigentino, Cuffaro sbotta: "La verità? Siamo in mano a nessuno"

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona: 24 in un solo giorno e si arriva a 65 positivi, un'altra vittima a Canicattì

  • Coronavirus, i positivi continuano ad aumentare: chiuse piazze e vie e stop alle scuole

  • Incidente sulla statale 115: violento scontro frontale fra auto, due feriti in ospedale

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento