menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chiude l'impianto Raco, cambia il calendario di raccolta dei rifiuti

Non è possibile individuare, al momento, un altro stabilimento disponibile ad accogliere la frazione organica

Cambia, provvisoriamente, la modalità di raccolta della frazione indifferenziata dei rifiuti urbani. Lo ha deciso, firmando un’ordinanza, il sindaco Ida Carmina. Il Comune di Porto Empedocle conferisce i rifiuti organici nell’impianto Raco di Belpasso. Impianto che serve diverse città dell’isola.

“A causa della repentina saturazione degli spazi, la Raco – hanno scritto dal Municipio Empedoclino – ha deciso di chiudere l’impianto fino a data da destinarsi. E non è possibile oggi individuare un altro impianto disponibile ad accogliere la frazione organica proveniente dal Comune di Porto Empedocle. Frazione che produce oltre ad odori nauseabondi, notevoli quantità di percolato con crescente presenza di microrganismi e di ratti potenzialmente pericolosi per la pubblica salute”.

Per cercare dunque di fronteggiare questa improvvisa situazione e garantire un sufficiente livello di condizione igienico-sanitaria di tutto il centro e le periferie, il sindaco Ida Carmina ha risposto la raccolta – fino a cessato bisogno – della sola frazione residuale secca nella zona “A” nelle giornate di lunedì e giovedì e nella zona “B” il martedì e venerdì. Restano invece invariate le condizioni e le modalità di raccolta degli altri rifiuti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento