Sabato, 13 Luglio 2024

La strage infinita: a Porto Empedocle giungono le salme di altri dieci migranti vittime del mare | VIDEO

Ad accogliere i feretri le autorità civili, militari e religiose. Il vice prefetto Gabriele Barbaro: "La speranza è che si trovino soluzioni per ridurre e attenuare queste situazioni che non dovrebbero assolutamente verificarsi"

"Oggi accogliamo queste 10 salme, vittime di un'ennesima tragedia del mare. Grazie alla collaborazione delle prefetture di Enna e Caltanissetta abbiamo trovato dei posti nei cimiteri di quelle province. Due le salme che verranno inumate nell'Agrigentino". Lo ha detto ad AgrigentoNotizie, sul molo di Porto Empedocle, subito dopo lo sbarco dei 10 feretri, il vice prefetto Gabriele Barbaro. "La speranza è che si trovino soluzioni per ridurre e attenuare queste situazioni che non dovrebbero assolutamente verificarsi" - ha aggiunto prima che iniziasse la cerimonia funebre fatta con il rito musulmano prima e con quello cattolico dopo.  

Nuovo "carico" di morte sbarcato a Porto Empedocle: ecco dove verranno sepolti i 10 migranti deceduti per asfissia 

Estratti 10 cadaveri dalla stiva dell'orrore: hanno dai 18 ai 30 anni i migranti morti

Le salme dei migranti al porto

AgrigentoNotizie è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

Video popolari

AgrigentoNotizie è in caricamento