rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
L’intervento / Porto Empedocle

Scoppia l'incendio e l'auto viene danneggiata: vacanze rovinate per una coppia di fidanzati

I pompieri, avuta la meglio sul rogo, hanno accertato che le fiamme sono divampate a causa del cortocircuito della batteria che era stata sostituita il giorno precedente

Non ci sono dubbi. Non questa volta. L'incendio che ha danneggiato la Peugeot 107, posteggiata in via Gagini a Porto Empedocle, è stato accidentale. A pronunciarsi sulla natura del rogo, divampato all'alba di domenica, sono stati i vigili del fuoco del comando provinciale di Agrigento. I pompieri, raccolto l'Sos giunto alla sala operativa, sono subito intervenuti e idranti alla mano hanno prima circoscritto e poi spento l'incendio. 

Sul posto, anche i carabinieri della stazione cittadina che hanno identificato i proprietari della vettura: si tratta di una coppia di catanesi in vacanza a Porto Empedocle in casa di amici. 

I pompieri, nel frattempo, avuta la meglio sull'incendio, hanno accertato che le fiamme sono divampate a causa di un cortocircuito della batteria che era stata sostituita il giorno precedente. I danni subiti dalla cinquantenne, intestataria della Peugeot, sono in corso di quantificazione e non sono comunque coperti dall'assicurazione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoppia l'incendio e l'auto viene danneggiata: vacanze rovinate per una coppia di fidanzati

AgrigentoNotizie è in caricamento