Sabato, 20 Luglio 2024
Cronaca Porto Empedocle

Lascia il borsello e poco dopo non lo ritrova: derubato sacerdote, due denunciati

Un’inchiesta lampo quella della polizia che, grazie ai filmati dell'impianto di videosorveglianza, è riuscita ad arrivare all'identificazione dell'agrigentino e dell'empedoclino

Lascia il borsello, dimenticandosene, in una stazione di servizio e quando torna, dopo circa 15 minuti, non lo ritrova più. A vuoto, per un prete pensionato, i diversi, accorati, tentativi di ritrovare quello che aveva lasciato inavvertitamente. Quando ha capito, però, che il borsello era scomparso, l’anziano arciprete non ha potuto far altro che contattare il 113 e chiedere “aiuto” alla polizia.

Gli agenti del commissariato di Porto Empedocle si sono precipitati sul posto e hanno avviato le indagini. Un’inchiesta lampo che ha portato all’identificazione e alla denuncia di due cinquantenni: un agrigentino e un empedoclino. Uno dovrà rispondere dell’ipotesi di reato di furto, l’altro invece di ricettazione.

I poliziotti del commissariato di Porto Empedocle sono riusciti ad arrivare alla soluzione del caso visionando i filmati delle telecamere di videosorveglianza, telecamere poste a presidio della stazione di servizio. Non è stato, naturalmente, semplice, ma dopo aver acquisito quelle registrazioni, l’attività investigativa degli agenti del commissariato “Frontiera” è riuscita ad arrivare alla piena identificazione delle due persone che si sarebbero impossessate del borsello. I poliziotti pare che, adesso, stiano cercando di recuperare quanto c’era all’interno del borsello, almeno gli effetti personali del sacerdote.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lascia il borsello e poco dopo non lo ritrova: derubato sacerdote, due denunciati
AgrigentoNotizie è in caricamento