La nave quarantena "Allegra" ha attraccato: al via lo sbarco di 70 tunisini

I migranti hanno ultimato il periodo di sorveglianza sanitaria anti-Covid. Secondo quanto annunciato ieri dovrebbero venire caricati su dei pullman e trasferiti in centri d'accoglienza

La nave quarantena Allegra al porto di Porto Empedocle

La nave quarantena Gnv Allegra ha attraccato alla banchina di Porto Empedocle. In mattinata (dalle 10,30 in poi) verranno sbarcati i 70 tunisini che hanno ultimato la sorveglianza sanitaria anti-Covid. Una volta sulla terraferma saliranno - per come, ieri, ha annunciato il sindaco Ida Carmina - su alcuni pullman e saranno trasferiti in altri centri di accoglienza.

Porto Empedocle, torna la nave quarantena Allegra: sbarcheranno 70 migranti

"Oggi all'emergenza sanitaria legata al Covid-19 si aggiunge allarme terrorismo - ha detto Ida Carmina che aveva, sempre ieri, preannunciato la sua presenza al porto -. Tra i miei concittadini c'è molta preoccupazione".

Gli agrigentini, ieri, per quasi tutta l'intera giornata, sono tornati a porsi un unico e solo interrogativo: perché se la nave quarantena era a Palermo i migranti non sono stati sbarcati in quello che è il capoluogo dell'isola?

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Focolaio di coronavirus in casa di riposo, oltre 50 i positivi: Campobello è a rischio "zona rossa"

  • Auto sbatte contro un cancello e si ribalta lungo la statale 122, morto il ventiseienne

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona: 24 in un solo giorno e si arriva a 65 positivi, un'altra vittima a Canicattì

  • L'incubo deviazione è finito: dopo 2 anni e 2 mesi riapre la galleria Spinasanta

  • Coronavirus, nel "valzer" di guarigioni e nuovi contagi c'è una nuova vittima: è un grottese

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento