I disordini a Porto Empedocle, Rosalba Cimino: "Violenza ingiustificabile"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Non esiste nulla che possa giustificare i comportamenti violenti messi in atto nei confronti degli assessori al comune di Porto Empedocle Giuseppe Sicilia e Salvatore Urso. 

Per questo mi sento di esprimere loro la massima solidarietà e vicinanza, consapevole del coraggio e dell’impegno che mettono ogni giorno nell’amministrare insieme ad Ida Carmina un ente con enormi difficoltà finanziarie. 

Ma alimentare un clima di tensione capace di sfociare nella violenza non sarà certamente utile a risolvere alcunché, se non a squalificare chi se n’è reso protagonista.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento