menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto ARCHIVIO)

(foto ARCHIVIO)

Al via il servizio civico: in 12 per ripulire gli uffici comunali

La graduatoria, con i nominativi di 136 aventi diritto, è stata approvata a metà ottobre. Adesso, invece, si comincia

La graduatoria, con i nominativi di 136 aventi diritto, è stata approvata a metà ottobre. Adesso, invece, si comincia: prende il via il servizio civico per la pulizia degli uffici comunali. Il primo turno – al quale è stato dato il via per iniziare il servizio di pulizia degli uffici comunali – è composto da 12 empedoclini. Uomini e donne che per 66 giorni, per due ore giornaliere, per cinque giorni settimanali, con un compenso orario di 6 euro, si occuperanno dunque di queste attività. La spesa, già impegnata sul bilancio 2019, è di 9.504 euro.

Dopo il primo turno, si passerà al secondo e così via, attingendo sempre dai nominativi in graduatoria. Era l’agosto dello scorso anno quando la giunta municipale, sindaco Ida Carmina in testa, avviavano il cosiddetto “assegno economico per servizio civico”. Si tratta, naturalmente, di un’operazione che potrà dare una mano d’aiuto economica a tutte le persone che sono in difficoltà e che sono, appunto, alla ricerca di un’occupazione. Un’operazione che magari avrà il merito anche di tornare a fare sperare, in un domani migliore, i lavoratori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

8 marzo, Zambuto: "Dedicare vie e piazze a personaggi femminili"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento