rotate-mobile
Controlli / Porto Empedocle

Telecamera sull'auto "civetta": identificati tutti i "lanciatori seriali" di Pasquetta, sanzionato anche ristorante

Gli agenti della polizia municipale, consapevoli del fatto che il lunedì dell'Angelo avrebbe potuto essere una giornata di inciviltà, hanno potenziato i controlli e i risultati non sono affatto mancati

Telecamere piazzate sull'auto civetta e pattugliamenti - sistematici e capillari - in tutta la zona balneare. Sono una decina le sanzioni elevate, dalla polizia municipale di Porto Empedocle, ad altrettanti empedoclini che a margine dei mega pranzi di Pasquetta hanno deciso di liberarsi di sacchetti e sacchettoni ricolmi di rifiuti. Ma è stata sanzionata anche un'attività commerciale - un ristorante per la precisione - che dopo il mega pranzo di Pasquetta ha lasciato nelle immediate adiacenze del locale, tutta la spazzatura prodotta. 

Gli agenti della polizia municipale di Porto Empedocle sapevano che, in occasione della Pasquetta, sarebbero "emersi" gli incivili. Non si aspettavano però che fossero così tanti. Ad "incastrare" i "lanciatori seriali" è stata appunto la telecamera piazzata sull'auto "civetta" della polizia municipale. E adesso tutte queste contravvenzioni - una decina, se non forse di più, - verranno notificate agli "sporcaccioni". Così come verrà notificata, nelle prossime ore, anche la sanzione elevata al ristorante della zona balneare di Lido Azzurro che ha lasciato tutti i rifiuti all'esterno del locale.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Telecamera sull'auto "civetta": identificati tutti i "lanciatori seriali" di Pasquetta, sanzionato anche ristorante

AgrigentoNotizie è in caricamento