rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca

Scende dal traghetto armato di "coltellaccio", denunciato un quarantacinquenne

I carabinieri si sono insospettiti notando uno strano e nervoso atteggiamento e hanno fatto scattare la perquisizione

Detenzione e porto ingiustificato di arma bianca. E' per questa ipotesi di reato che un italiano di 45 anni, senza fissa dimora, è stato denunciato dai carabinieri alla Procura della Repubblica di Agrigento. 

L'uomo è stato fermato e controllato subito dopo essere sceso dal traghetto di linea a Linosa. Al porto c'erano i carabinieri della locale stazione - che è coordinata dal comando compagnia di Agrigento - che hanno notato uno strano comportamento e un certo nervosismo in quello sconosciuto. E' scattato appunto il controllo e la perquisizione personale e subito è saltato fuori il coltellaccio. Un'arma bianca, appunto, di complessivi 17 centimetri. 

Il coltello è stato, naturalmente, sequestrato e a carico del quarantacinquenne è stata formalizzata una denuncia in stato di libertà alla Procura. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scende dal traghetto armato di "coltellaccio", denunciato un quarantacinquenne

AgrigentoNotizie è in caricamento