Cronaca

Monitoraggio dei ponti cittadini, Firetto: "Intervenga il Ministero"

Il sindaco chiede risorse per poter avviare un'attività di verifica delle condizioni di sicurezza delle strutture

(foto ARCHIVIO)

Monitoraggio delle infrastrutture stradali, il sindaco Lillo Firetto chiede attenzione e risorse al Ministero delle Infrastrutture. Con una nota, infatti, il primo cittadino ha formalmente richiesto al Governo di stanziare risorse per questo fine.

"I Comuni non sono nelle condizioni di poter svolgere questa attività continua di vigilanza, particolarmente impegnativa dal punto di vista finanziario - dice -, fermo restando che come amministrazione con enormi sforzi non stiamo trascurando le attuali emergenze. Giusta l'apprensione e la richiesta di maggiori garanzie di sicurezza da parte dei cittadini, dopo i recenti fatti di cronaca. I problemi strutturali sono all'ordine del giorno laddove insistono opere realizzate più di 30 anni fa e con materiali e tecniche ormai superate, che, sottoposte a continuo carico, possono non garantire parametri di sicurezza. Il Ministero intervenga a tutela dei cittadini".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monitoraggio dei ponti cittadini, Firetto: "Intervenga il Ministero"

AgrigentoNotizie è in caricamento