rotate-mobile
Criminalità / Quadrivio Spinasanta / Via Riccardo Quartararo

Sfondano la vetrata del Polo universitario e scassinano un distributore di bevande: ferito uno dei ladri

I poliziotti della Scientifica hanno repertato le tracce di sangue che sono state ritrovata all'interno dell'edificio. Probabilmente il delinquente si è fatto male mentre cercava d'accedere

Scassinato il distributore automatico di bevande e rubati i soldi contenuti nell'apposita cassetta. Ladri "di merendine" al polo universitario di via Quartararo ad Agrigento. Ladri o ladro che però si è lasciato dietro le spalle alcune tracce di sangue. Verosimilmente per forzare la vetrata d'ingresso dell'edificio, il balordo si è tagliato. E le chiazze sono state repertate dai poliziotti della Scientifica. 

È accaduto nella notte fra mercoledì e giovedì, sempre nella stessa zona, seppur a distanza, dove sono stati messi a segno i furti all'asilo e alla scuola "Anna Frank" di via Regione Siciliana.

La scoperta, anche in questo caso, è stata fatta nell'esatto momento in cui al Polo universitario sono stati riaperti i cancelli. Raccolta la segnalazione giunta al 112, a Calcarelle si sono precipitati i poliziotti della sezione Volanti. Gli agenti hanno constatato il furto, non quantificato, al distributore automatico di bevande e hanno ricostruito come il delinquente o i delinquenti sono riusciti ad intrufolarsi. Pare che abbiano scavalcato il muro di cinta e poi hanno sfondato la vetrata di una finestra. Uno dei ladri è rimasto ferito, ma questo non li ha fermati perché appunto il distributore automatico è stato forzato e depredato.  

AgrigentoNotizie è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sfondano la vetrata del Polo universitario e scassinano un distributore di bevande: ferito uno dei ladri

AgrigentoNotizie è in caricamento