Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Trasportavano surgelati e ferro senza autorizzazione, maxi multe

Tre multe, per un totale di 9.200 euro, sono state elevate dalla polizia Stradale. A nulla sono valsi i tentativi di spiegazione e giustificazione degli automobilisti

Un controllo della polizia Stradale

Trasportavano surgelati e materiale ferroso senza essere in regola. Tre multe, per un totale di 9.200 euro, sono state elevate dalla polizia Stradale di Agrigento che è coordinata dal vice questore aggiunto Andrea Morreale. Una multa - da circa due mila euro - è stata elevata lungo la statale 115, subito dopo il Villaggio Mosè. Ad "incappare" nel controllo della pattuglia della Polstrada è stato un trasportatore di surgelati. Un trasportatore che non era in regola con la documentazione dell'Asp che doveva accompagnare il carico di merce surgelata.

Le altre due multe - da 3.100 euro a testa - sono state, invece, elevate sulla statale 189, all'altezza dello svincolo per la zona industriale di Agrigento. Due autovetture sono state "pizzicate" a trasportare materiale ferroso - dunque rifiuti speciali - senza che ne avessero l'autorizzazione e senza che il "carico" fosse accompagnato dalla necessaria documentazione. A nulla sono valsi, naturalmente, i tentativi di spiegazione e giustificazione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasportavano surgelati e ferro senza autorizzazione, maxi multe

AgrigentoNotizie è in caricamento