Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca

Sfrecciava sulla statale 640 ad oltre 230 chilometri orari: inchiodato dal telelaser

L'uomo era alla guida di una Porsche. Quindici gli automobilisti con il piede "pesante" che sono stati sanzionati: ottanta i punti delle patenti decurtati

Viaggiava ad oltre 230 chilometri orari sulla statale 640, automobilista con il piede "pesante" inchiodato dal telelaser. Sono numerose le persone che stavano violando il limite di velocità lungo la "Strada degli scrittori" individuate durante le attività di controllo messe in campo dalla polizia stradale con l'utilizzo del sistema "trucam", un'attrezzatura di ultima generazione capace non solo di rilevare i superamenti dei limiti di velocità, ma anche di effettuare dei brevi video utilizzabili poi come prova delle infrazioni.

Complessivamente sono state rilevate 15 violazioni al codice della strada, 4 per supermento del limite di velocità di oltre 60 chilometri orari, otto per superamenti tra 40 e 60 chilometri orari e 3 tra 10 e 40 chilometri orari. Tra le violazioni accertate c'è un caso limite: una Porsche individuata a viaggiare a ben 233 chilometri orari. Ottanta, complessivamente, i punti patente decurtati.

La polizia stradale, nei giorni scorsi, ha anche individuato un trentenne che usava una patente totalmente falsa, con numero sequenziale e riferimenti mai inseriti nella banca dati della motorizzazione. Per il giovane è scattata la denuncia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sfrecciava sulla statale 640 ad oltre 230 chilometri orari: inchiodato dal telelaser

AgrigentoNotizie è in caricamento