rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca

Polizia municipale, il ricorso di Cosimo Antonica verrà discusso a febbraio

Il giudice del lavoro, Bartolo Salone, del tribunale di Agrigento non ha accolto la sospensiva

Il ricorso verrà discusso nel febbraio del 2018. A non essere accolta è stata la sospensiva.  Il giudice del lavoro, Bartolo Salone, del tribunale di Agrigento ha sciolto la riserva assunta nell'udienza del 18 luglio ed ha respinto la richiesta di sospensiva. Gaetano Di Giovanni resta, almeno per il momento, a capo della polizia municipale della città dei Templi.

LEGGI ANCHE: Sospensiva non accolta 

A presentare il ricorso, contro palazzo dei Giganti e contro lo stesso Gaetano Di Giovanni, era stato Cosimo Antonica che dal 2010 ha ricoperto la carica di comandante.

LEGGI ANCHE: Antonica cita il Comune in giudizio 

Non è escluso che contro tale rigetto di sospensiva possa anche venir fatto un reclamo. Ma comunque del merito del ricorso si inizierà a discutere soltanto all'inizio dell'anno nuovo, il prossimo febbraio appunto. 

Il ricorso di Antonica è stato fatto comunque su un provvedimento, quello della rotazione dei dirigenti, fatto dal sindaco, che ha una scadenza. Il prossimo 30 settembre Lillo Firetto potrebbe infatti procedere alla proroga degli attuali incarichi, ma potrebbe anche decidere di cambiare ancora, di effettuare cioè una nuova rotazione. 

LEGGI ANCHE: Di Giovanni a capo della polizia municipale dopo il tandem con Antonica 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polizia municipale, il ricorso di Cosimo Antonica verrà discusso a febbraio

AgrigentoNotizie è in caricamento