menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Straordinari non pagati e nessuna divisa invernale: vigili in stato di agitazione

L’annuncio dei sindacati della polizia locale Cgil, Silpol e Uil: personale costretto a lavorare al freddo senza stivali né giubbotti

Mancano giubbotti, giacche, pantaloni invernali e stivali agli agenti della polizia locale di Agrigento. Straordinari non pagati e carenza di personale. La denuncia arriva dai sindacati, Cgil, Silpol e Uil, che proclamano lo stato di agitazione.
 
“Il personale – si legge – continua ad essere sprovvisto di un adeguato equipaggiamento necessario ed essenziale ad affrontare le giornate lavorative invernali”, carenza che “è divenuta drammatica – si legge ancora – nei giorni scorsi durante l’allerta rossa, dove gli operatori sono stati costretti ad intervenire sotto la pioggia battente per diverse ore e in orario notturno, al fine di interdire il traffico o presidiare zone a salvaguardia della pubblica incolumità, in abiti civili e privi di qualsivoglia abbigliamento idoneo fornito dall’amministrazione comunale”.

I sindacati sottolineano di avere denunciato già altre volte la necessità di questo abbigliamento e “non si comprendono – scrivono – le difficoltà che hanno portato a non dare ancora ad oggi, soluzioni”.

Le organizzazioni sindacali denunciano inoltre una carenza del personale e la difficoltà nello svolgimento dei servizi. E ancora dito puntato sul mancato pagamento del lavoro straordinario, degli arretrati contrattuali e delle spettanze relative al progetto “Nike”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento