Cronaca

"Furto aggravato in concorso di energia elettrica", denunciate tre persone

A finire nei guai sono stati due agrigentini di 55 e 53 anni, ed un uomo di 83 anni originario di Realmonte

Le armi e le munizioni ritirate

Sono state denunciate tre persone per “Furto aggravato in concorso di energia elettrica”. A finire nei guai, dunque, sono due agrigentini ed un anziano di Ralmonte. 

L’accertamento, secondo quanto ricostruito dalla Questura di Agrigento, è avvenuto in una nota ditta di surgelati a Realmonte. Il sospetto, dunque, era quello di furto di energia elettrica. Dopo un primo controllo, i poliziotti della sezione volanti sono coordinati commissario capo Francesco Sammartino, hanno rilevato un “modestissimo consumo”.

Gli operatori, con un’altra pattuglia, hanno “beccato” un anziano signore che nei pressi del contatore elettrico. L’uomo, secondo quanto fatto sapere dalla Questura, si è allontanato velocemente. I poliziotti ed i tecnici, hanno constatato l’immediato innalzamento dei consumi.

Gli agenti hanno pensato che si trattasse di un magnete utile a provocare un errore nel contatore elettrico. I poliziotti dopo un’accurata perquisizione, infatti, hanno trovato in un appezzamento di terreno della ditta, un magnete di grosse dimensioni che serviva a sottrarre abusivamente l’energia elettrica. Le tre persone sono state denunciati in stato di libertà all’autorità giudiziaria. Gli agenti in via cautelare, hanno ritirato le armi e le munizioni regolarmente detenute dai tre individui. efa276a0-c117-49d4-b4bf-1439332c44c3-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Furto aggravato in concorso di energia elettrica", denunciate tre persone

AgrigentoNotizie è in caricamento