rotate-mobile
Cronaca Canicattì

Ai domiciliari, viene trovata in possesso di 15 grammi di crack: arrestata canicattinese

Lo stupefacente era già diviso in trenta dosi, parte delle quali nascoste all'interno di un divano: la donna è stata portata in carcere

Era agli arresti domiciliari, ma era in possesso di ben 15 grammi di crack già suddiviso in dosi e pronto allo spaccio. Per questo gli agenti del commissariato di Canicattì, insieme ai finanzieri della locale tenenza hanno arrestato e trasportato in carcere una trennenne canicattinese.

L'operazione congiunta è partita appunto dalla perquisizione domiciliare che ha permesso di individuare ben 30 dosi del potente stupefacente, una parte delle quali nascoste all'interno di un divano. Oltre a questo la donna era in possesso di tutto il necessario per l’attività di spaccio, come bilancini di precisione e involucri per la suddivisione delle dosi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ai domiciliari, viene trovata in possesso di 15 grammi di crack: arrestata canicattinese

AgrigentoNotizie è in caricamento