"Occupazione abusiva di suolo pubblico", guai per una pizzeria della città

Secondo quanto è stato accertato dai vigili urbani, davanti l’esercizio commerciale il titolare avrebbe occupato, sistemando sedie e tavoli, una superficie di dieci metri quadrati senza la necessaria autorizzazione

Occupazione abusiva di suolo pubblico. E’ stato accertato, dal servizio Nucleo commerciale della polizia municipale, a carico di una pizzeria di Agrigento. Cosimo Antonica - dirigente del secondo settore di palazzo dei Giganti, quello che si occupa di Demolizione manufatti abusivi, Sicurezza urbana e Attività produttive – ha firmato un’ordinanza di immediato ripristino dei luoghi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo quanto è stato accertato dai vigili urbani, davanti l’esercizio commerciale il titolare avrebbe occupato, sistemando sedie e tavoli, una superficie di dieci metri quadrati senza la necessaria autorizzazione. Ecco, dunque, che, nelle ultime ore, si è arrivato a questo provvedimento – si tratta dell’ennesimo per ripristinare lo stato dei luoghi dopo casi di occupazione abusiva di suolo pubblico – con il quale si impone all’esercente di rimuovere tutto quello che è stato abusivamente collocato, ripristinando i luoghi. Spetterà alla polizia municipale verificare se effettivamente l’ordinanza venga o meno rispettata. Contro questo provvedimento è comunque possibile – per come viene chiarito dallo stesso funzionario del Municipio – un ricorso giurisdizionale davanti al Tar Sicilia entro 60 giorni, oppure entro 120 giorni – per motivi di legittimità - al presidente della Regione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in viale Emporium, auto contro scooter: quattro feriti e un morto

  • Accusa un malore e si accascia, tragedia in città: muore un 35enne

  • La pistola illegale carica trovata nel negozio di Pelonero, tre indagati

  • Coronavirus, l'incubo non è finito: donna positiva al tampone

  • Il Coronavirus spaventa ancora, Musumeci e Razza: "Se contagi salgono si chiude"

  • Posti vacanti all'Asp, si cercano figure: Sos operatori socio sanitari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento