Cronaca

Tutela del pistacchio di Raffadali, Cna: "Sostegno della Regione alla filiera"

I vertici provinciali della Confederazione nazionale artigianato salutano positivamente la decisione dell'assessore Cracolici che ha annunciato l'avvio delle attività per la difesa fitosanitaria del frutto

Il pistacchio di Raffadali

“L’impegno assicurato da Antonello Cracolici rappresenta un ulteriore stimolo per l’intera filiera che ruota attorno alla produzione del pistacchio di Raffadali”. I vertici provinciali della Confederazione nazionale artigianato di Agrigento salutano positivamente la decisione dell’assessore regionale all’Agricoltura, il quale, a margine di un tavolo tecnico, ha annunciato l’avvio delle attività per la difesa fitosanitaria del frutto.

LEGGI ANCHE: CRACOLICI ANNUNCIA PIANO PER LA TUTELA

“L’intervento della Regione finalizzato a proteggere e salvaguardare il pistacchio – sottolineano Mimmo Randisi e Piero Giglione –  è una risposta di grande responsabilità istituzionale alla pronta e opportuna richiesta avanzata dall’associazione di Raffadali, a cui la Cna offre il proprio contributo. La produzione, che è certamente di  eccellenza, muove una significativa fetta dell’economia agrigentina – evidenziano ancora Giglione e Randisi - apprezziamo quindi il provvedimento assunto dall’Assessore Cracolici e il proficuo lavoro che sta svolgendo, in sede territoriale,  Franco Nocera, in rappresentanza dell’Associazione a tutela del Pistacchio”. 

Numerose sono infatti le aziende del settore coinvolte, ricadenti in un bacino di circa 15 comuni su una superficie coltivata stimata intorno ai 500 ettari. Il programma di attività, messo a punto dalla Regione, prevede una prima fase di monitoraggio dei principali parassiti del pistacchio nel comprensorio agrigentino. Successivamente verrà predisposto un piano di difesa fitosanitaria nel rispetto della normativa nazionale. Sulla base delle attuali conoscenze verranno inoltre stilate delle linee guida di supporto ai produttori.  L’obiettivo del piano, voluto dall’assessore Cracolici, è quello di tutelare e valorizzare questa coltura di grande pregio, legata alla storia e all’identità del territorio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tutela del pistacchio di Raffadali, Cna: "Sostegno della Regione alla filiera"

AgrigentoNotizie è in caricamento