rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
La kermesse

Pirandello fest, il Berretto a sonagli incanta il pubblico del Caos

Sold out al botteghino e successo di critica per il primo appuntamento della rassegna nel teatro all'aperto del piazzale: Jannuzzo e Aronica strappano decine di applausi

Dopo aver registrato il sold out al botteghino, il primo appuntamento del Pirandello Fest si è rivelato un gran successo di pubblico e critica; ieri sera la compagnia de il Berretto a Sonagli, con in testa Gianfranco Jannuzzo e Gaetano Aronica per la regia di Francesco Bellomo, ha entusiasmato il pubblico agrigentino nel teatro all'aperto di piazzale Caos.

Il prossimo appuntamento è per domani alle 19,30 alla casa natale di Luigi Pirandello con gli incontri letterari: nella prima parte, Giovanna Carlino in Pirandello, Manuel Carrera, Nené Mangiacavallo e Alfonso Pecoraro Scanio dialogheranno su "Pirandello ieri, oggi e domani".

A seguire, una chicca eccezionale: la "Conversazione (im)possibile" tra Luigi Pirandello e Leonardo Sciascia, ideata e scritta da Matteo Collura (biografo di entrambi i letterati), che sarà al leggio nei panni di Luigi Pirandello, col regista Fabrizio Catalano che impersona suo nonno, Leonardo Sciascia.

In conclusione, il sindaco di Agrigento, Franco Miccichè, consegnerà il premio Pirandello Fest 2022. Ingresso libero fino ad esaurimento posti, compreso il cocktail di benvenuto.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pirandello fest, il Berretto a sonagli incanta il pubblico del Caos

AgrigentoNotizie è in caricamento