rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024

"Bomba" d'acqua su San Leone: il viale Delle Dune si trasforma in un lungo canale fognario

Secondo il Codacons, a peggiorare la già complicata situazione del rione balneare sarebbero stati anche i recenti lavori di chiusura delle caditoie. Giuseppe Di Rosa annuncia esposto alla Procura della Repubblica per stabilire le eventuali responsabilità e definisce "attentato alla salute pubblica" aver chiuso le griglie di convogliamento delle acque

Bomba d'acqua sul quartiere San Leone, le forti precipitazioni hanno messo a dura prova il sistema di convogliamento delle acque piovane e, come spesso avviene in questi casi, i liquami fognari si sono uniti alle acque bianche e hanno invaso la carreggiata del viale Delle Dune, trasformandolo in un canale nero e nauseabondo.

Viale delle Dune non si allagherà più quando piove? Micciché: “Stiamo lavorando per risolvere definitivamente il problema”

Un problema che nella città dei Templi sembra essere irrisolvibile, ed ecco dunque che per ogni temporale di forte intensità, la trafficata arteria che si snoda in prossimità della linea di costa, si trasforma in un fiume in piena che causa disagi alla circolazione stradale e che minaccia la salubrità degli ambienti marini.

Secondo il Codacons, a peggiorare la situazione sarebbero stati anche i recenti lavori di chiusura delle caditoie della pista ciclabile.Il vice presidente provinciale di Codacons, Giuseppe Di Rosa annuncia la presentazione di un esposto alla Procura della Repubblica, contro Aica e Comune, per stabilire le eventuali responsabilità e definisce "attentato alla salute pubblica" aver chiuso le griglie di convogliamento delle acque meteoriche. "Vogliamo sapere - scrive - con quale progetto approvato e da chi è stato effettuato il lavoro che mette ad altissimo rischio la salute pubblica dei cittadini". 

Saltano le fogne sul Lungomare, strada invasa dai liquami

Video popolari

"Bomba" d'acqua su San Leone: il viale Delle Dune si trasforma in un lungo canale fognario

AgrigentoNotizie è in caricamento